Il cibo giusto per i nostri cani.

Sapere quale sia il cibo giusto per i nostri cani ci permette senza ombra di dubbio di farli vivere meglio e a lungo.

Per fare in modo che il nostro cane viva la migliore vita possibile, il cibo di qualità deve essere fondamentale nella sua dieta. Con la premessa che un consiglio del veterinario o dello specialista in nutrizione non sono mai da evitare, è importante capire come muoversi ogni giorno della settimana.

La dieta equilibrata per il cane è necessaria alla sua salute e al suo benessere. Se un cane sta bene e mangia bene si nota subito.

Gli aspetti che ci fanno capire che il nostro cane é in buona salute risiedono principalmente nel fatto che:

~ ha energia da vendere,

~ vuole giocare e correre,

~ è vivace e di buonumore,

~ha il pelo morbido e lucente

~la sua pupù è solida con un odore non troppo forte.

Di solito è lui o lei che ci dice di gradire un certo cibo rispetto a un altro, per cui è bene fidarsi dei loro gusti, sempre ovviamente agendo con prudenza.

Le proteine animali devono essere alla base della loro dieta, dato che i cani sono animali carnivori.

La carne in scatola di pollo, maiale, manzo e agnello fanno quindi al caso nostro, e se accompagnati al riso costituiscono una buona combinazione.

I lipidi in forma di grassi animali, oli vegetali e fibre che aiutano il tratto intestinale sono gli ulteriori elementi che non devono mancare all’interno del pasto.

Controllare l’alimentazione è molto importante: anche le verdure giocano un ruolo fondamentale nella dieta dei cani.

Le più salutari sono: i broccoli, i cavolfiori, i cetrioli; che sono ricchi di sali minerali e agiscono purificando l’intestino), le carote, che rinforzano e proteggono le pareti dello stomaco e stimolano la diuresi, i fagiolini verdi come fonte di fibra e aiuto dietetico, ricchi di vitamina C e K , i piselli e le patate che neutralizzano gli acidi in eccesso nel corpo.

Anche la frutta è un alimento consigliato, anche se non tutti i cani la prediligono.

Un esempio sono le arance che favoriscono la digestione, le banane che sono fonte di potassio e vitamina B6 e hanno effetto antiacido che protegge lo stomaco dalle ulcere, le angurie che favoriscono la diuresi e non da meno le mele che esaltano la brillantezza del pelo e aiutano contro le infiammazioni.

Come per le persone, ogni cane ha i suoi gusti e cibi preferiti, abbiamo pensato qui di seguito di regalarvi una ricetta simpatica che siamo sicuri i vostri pelosetti apprezzeranno.

Cibo giusto per i nostri cani

BISCOTTI PER CANI CON MELA E CAROTA 

Trovo sempre bello imparare ricette nuove e sfiziose da far provare alle persone che amo, quindi a maggior ragione sono stata molto felice di aver trovato questa ricetta da preparare per la mia adorata golden retriever. Adatto ai cani di tutte le età è un’idea carina per viziare il nostro migliore amico. 

Gli ingredienti sono a portata di zampa proprio qui sotto

  • 200 gr di farina integrale
  • 100 gr di farina 00
  • 1 piccola carota
  • 1 mela grande o 2 piccole
  • 2 cucchiaini di miele
  • 1 uovo
  • una spolverata di cannella in polvere
  • scorza grattugiata di limone
  • 1 cucchiaio di olio di girasole

Accendiamo il forno a 180° prima di iniziare di modo da trovarlo alla temperatura desiderata quando andiamo a infornare.

Tagliamo la mela a pezzetti e la cuociamo in un pentolino con acqua finchè non sarà così morbida da poterla schiacciare con una forchetta.

Aggiungiamo la cannella e mescoliamo bene, grattugiamo la carota cruda ben lavata e la mettiamo da parte.

Uniamo le due farine, facciamo una fontana e al centro e ci mettiamo tutti gli ingredienti. Iniziamo ad impastare partendo dal centro, e formiamo un impasto morbido. 

Stendiamo l’impasto dello spessore di mezzo centimetro e ritagliamo con una formina tagliabiscotti. 

Mettiamo i biscotti preparati in una teglia ricoperta di carta da forno e li lasciamo cuocere per circa 15- 20 minuti a 180° nel forno statico già riscaldato precedentemente. 

I biscotti saranno pronti una volta che avranno assunto un colore dorato. 

Prima di farli assaggiare al nostro cagnolino (che sicuramente ci avrà osservato tutto il tempo) ricordiamoci di farli raffreddare e lasciarli indurire per bene.

Questo tipo di snack si può conservare per un massimo di 15/20 giorni.

BUON APPETITO!

Condividi il tuo amore